Terremoto : Evento sismico avvertito nella notte in una vasta area del Centro Italia,epicentro Nord Aquilano,magnitudo 4.2

Una nuova moderata scossa di terremoto torna a scuotere il centro Italia nella notte tra venerdì e sabato, alle 4.13. Magnitudo 4.2 Richter,questa l’entità secondo INGV della scossa breve ma ” intensa ” avvertita in una vasta Area del centro Italia da L’Aquila a Narni,Ascoli,Macerata,Perugia,Terni,Roma. Epicentro a tre chilometri da Campotosto, in provincia de L’Aquila, e a otto da Amatrice, in provincia di Rieti.

Scossa breve ma forte La terra ha tremato per alcuni secondi poco dopo le 4: magnitudo – il dato è dell’Ingv – 4.2.: il terremoto è stato avvertito più lontanamente anche a causa di un ipocentro a 14 chilometri di profondità. In territorio italiano si tratta della prima scossa di magnitudo pari o superiore al 4.0 dal 27 aprile (l’epicentro fu a Visso, provincia di Macerata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*